In USA chi non ha un’assicurazione sanitaria, fa le valigie e parte per curarsi all’estero.
Si chiama medical tourism ed è il fenomeno per cui 45 milioni di americani

Gli italiani non rinunciano alla Pasqua. Le preoccupazioni sanitarie e internazionali non sembrano aver frenato la voglia di viaggiare degli Italiani. Lo confermano i dati di Wonderful Italy

Il segreto della felicità? Viaggiare!
Non esiste una ricetta per essere felici: viaggiare è senza dubbio uno dei modi per avvicinarsi ad uno stato di gioia. Lo conferma la psicologia.

L’aumento dei costi dei carburanti si riflette sul costo dei viaggi, e gli italiani hanno deciso di ridurre il budget.

Dai taxi volanti, ai droni per le consegne a domicilio, lo swapping delle batterie elettriche e i controlli di sicurezza, alla manutenzione degli aeromobili negli aeroporti.

Il turismo a “cinque stelle” in Italia è stato finora quello russo: non solo oligarchi e magnati, ma anche persone con un certo reddito, i cosiddetti “big spender”

L’innovazione digitale e l’emergenza sanitaria hanno accelerato il processo di trasformazione delle professioni sanitarie che per operare nel nuovo scenario hanno bisogno di maggiori competenze tecnologiche.

Le persone con malessere psicologico si sono ammalate più facilmente di Covid per l’impatto che la psiche ha sul sistema immunitario.

Il gruppo di massimi esperti sulla cooperazione digitale del Segretario Generale delle Nazioni Unite raccomanda che entro il 2030 ogni adulto abbia accesso alle reti digitali e ai servizi finanziari e sanitari abilitati digitalmente

Il mercato del turismo italiano è tornato a crescere. Lo confermano i dati dell’ottava edizione dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano.