Articoli

Le persone al centro nell’IOT del futuro. Ne parla Marta Abbà in un articolo pubblicato da Zerounoweb. Finora l’utilizzo dell’IoT combinato con l’AI nelle metropoli è stato “technology driven”, le esigenze delle persone sono rimaste in secondo piano ma la pandemia ci dà l’occasione per ripensare un nuovo paradigma che generi di servizi legati al reale benessere dei cittadini.