Prendersi cura del mare per proteggere la salute umana. È l’obiettivo del progetto Sea Care, nato dalla cooperazione tra Istituto Superiore di Sanità e Marina Militare con collaborazioni di altri gruppi di ricerca di eccellenza.

Il World Travel Market si tiene ogni anno a Londra. Si tratta di una manifestazione che raccoglie gli operatori del turismo provenienti da tutto il mondo e rappresenta un’occasione imperdibile per il settore.

Il 23-27 ottobre si è svolta ad Atene ITIC GLOBAL, la manifestazione che ogni anno raccoglie i maggiori operatori mondiali specializzati in assicurazioni di viaggio e sanitarie, e che quest’anno ha festeggiato 30 anni di attività.

L’e-commerce riporta il turismo ai valori pre-pandemia raggiungendo quota 26,1 miliardi di euro nel 2022. Lo confermano i dati dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano.

Si intravedono i primi segnali di ripresa del settore turistico, nonostante il contesto geopolitico incerto e il clima di sfiducia per la crisi energetica.

Il 23-27 ottobre saremo ad Atene all’ITIC GLOBAL, la manifestazione che ogni anno raccoglie i maggiori operatori mondiali specializzati in assicurazioni di viaggio e sanitarie

L’Europa è entrata in una crisi sanitaria permanente e non solo per colpa del Covid. Lo afferma Hans Henri P. Kluge, Direttore regionale per l’Europa dell’OMS

Lo stress e il troppo lavoro degli addetti alla sicurezza stanno mettendo a rischio la Cybersecurity. Lo conferma l’ottavo rapporto annuale Global Incident Response Threat Report di Wmware, pubblicato in occasione del Black Hat Usa 2022.

Il turismo va alla prova della recessione che, secondo un recente studio di Ubs, al momento sembra non toccare le aziende di catering e penalizza poco le compagnie aeree. Ne risentono, invece, gli hotel, con esclusione di quelli di lusso.

Andata e ritorno a 9 euro? Da ora non più. Ce lo spiega Investire Oggi in un articolo che fotografa un trend già in corso. Il motivo principale della scomparsa dei voli a prezzi stracciati è da collegarsi all’aumento dei costi del carburante, dei costi della vita e della carenza di personale.