Articoli

In USA chi non ha un’assicurazione sanitaria, fa le valigie e parte per curarsi all’estero.
Si chiama medical tourism ed è il fenomeno per cui 45 milioni di americani

L’innovazione digitale e l’emergenza sanitaria hanno accelerato il processo di trasformazione delle professioni sanitarie che per operare nel nuovo scenario hanno bisogno di maggiori competenze tecnologiche.

La telemedicina ha avuto un’accelerazione nel periodo del lockdown, raggiungendo risultati di eccellenza anche in Italia.
Durante la pandemia la mortalità per infarto è triplicata, le prime visite hanno avuto un crollo del 20% che ha raggiunto il 36% per quelle di controllo.

Nel 1948 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha proposto una definizione di salute come “uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale, non semplicemente assenza di malattia o infermità”.